Omnia tempus habent. Il saggio tenta ogni strada prima di passare alle armi. (Annuncio a cui segue la proclamazione del nuovo papa). Vedo il meglio e l’approvo, ma seguo il peggio. Allora tutti i cortigiani circondano Alaimo, e lo priegano con grave istanza e lo sollecitano a partirsi. La virtù sta nel mezzo. La vita, ogni giorno, è più vicina alla morte. (Bibbia). Frasi e citazioni famose sulla superbia: le migliori frasi, citazioni e aforismi sulla superbia, scelte con cura dalla raccolta di Frasi d'autore. Guarda gli esempi di traduzione di superbia nelle frasi, ascolta la pronuncia e impara la grammatica. Dulcis in fundo. Straordinaria raccolta di alcune delle più belle celebri e famose frasi in latino che siano mai state scritte. Queste femminili vanità ed intemperanze, se non cagionarono, sollecitarono la rovina di Alaimo, il quale avendo molto contribuito ad assicurare la corona di Sicilia a' reali di Aragona, dovea da costoro essere odiato, perché somiglianti beneficj si pagan sempre colla ingratitudine. Venni, vidi, vinsi. E tale sento di essere io!“, „Ti sei impossessato della mia vita, ma non della mia anima. Impunitas semper ad deteriora invitat. Defecatio matutina bona tam quam medicina. Ecce Homo. Superbia frasi, citazioni, aforismi. (Tito Livio), Nec quod fuimusve sumusve, cras erimus. Gutta cavat lapidem non vi, sed saepe cadendo. Scusa non richiesta, accusa manifesta [Se non hai niente di cui giustificarti, non scusarti]. Homines, nihil agendo, agere consuescunt male. Frasi sulla falsità e ipocrisia in amicizia. Le citazioni più interessanti frasi su superbia di autori provenienti da tuttoil mondo - una selezione di citazioni umoristiche, ispirazione e motivazionali sulla superbia. (Marco Tullio Cicerone). (Decimo Giunio Giovenale). L’orgoglioso è infatti anche colui che prova superbia ed ha un’eccessiva considerazione di sè e del proprio valore. Belle frasi.Condividi la tua passione per le citazioni e frasi. Errare humanum est, perseverare autem diabolicum. Una rondine non fa primavera. L’asino gratta l’asino [L’ignorante loda l’altro ignorante] (Quinto Orazio Flacco), Fama nihil est celerius. (Virgilio), Fluctuat nec mergitur. Per un punto Martin perse la cappa. Veni, vidi, vici. Per motivo d’onore [riconoscimento accademico dato a chi si è distinto in una particolare materia]. Cogli l’attimo. (Lucio Anneo Seneca), De mortuis nihil nisi bonum. (Quinto Orazio Flacco). La patria è dove si sta bene. Maxima illecebra est peccandi impunitatis spes. superbia, der. La parte di vita che viviamo veramente è breve. Gli anziano tornano alle stelle. Finché respiro, ho speranza. (Chilone), Mens agitat mole. Cartagine deve essere distrutta. Abbiamo il papa. (Marco Porcio Catone), Non erat hic locus. Mutatis mutandis. Odio il volgo profano, e lo tengo lontano. Il saggio tenta ogni strada prima di passare alle armi. Laurea honoris causa. (Apuleio), Non nobis solum nati sumus. L’uomo è l’artefice della propria sorte. Ex aequo et bono. Aggiungono gli storici a questi fatti palesi e certi altri oscuri e forse finti, cioè che Macalda facesse giurare il marito non darebbe consigli contro i Francesi, procurerebbe il loro ritorno in Sicilia (2). L’orgoglio è sinonimo di fierezza e soddisfazione. Sapere è potere. Tutti conosciamo o abbiamo incontrato almeno una volta nella vita una persona falsa che si è finta nostra amica per raggiungere i propri scopi. Ad maiora! Io stessa ho avuto nella mia cerchia di amicizia persone false e amici ipocriti e ne ho sofferto parecchio. Memento audere semper. La superbia è una esagerata stima di sé e dei propri meriti (reali o presunti), che viene dalla consapevolezza (o illusione) della propria grandezza interiore. Dai molti uno. Frasi citazioni e proverbi sulla superbia. Non si può essere rivoluzionari a metà, né pensare a metà. Condizione senza la quale non si può verificare un evento. Anche un solo capello ha la sua ombra [Ogni cosa lascia una traccia]. Verso cose più grandi! Si tratta di una delle frasi più famose e riportate sui libri di storia. La commedia è finita. (Aristotele). Mutate le cose che sono da mutarsi [cambiate le cose che bisogna siano cambiate]. La pronunciò Giulio Cesarequando nella notte del 10 gennaio del 49 a.C decise di superare il fiume Rubicone entrando con il suo esercito in territorio italico e contravvene… „È un mio assoluto ed imperioso bisogno quello di lanciare fra la tenebra la luce turbinosa e sinistra dei miei pensieri e il sogghigno incredulo e beffardo delle mie idee sanguinanti che, orgogliose e superbe di mostrare le loro rigogliose e spregiudicate nudità, se ne vogliono andare libere per il mondo alla ricerca di virili amplessi. Amicus omnibus, amicus nemini. Ella niegava di dare a Costanza il nome di regina; chiamavala «la madre di don Giacomo». Anche un solo capello ha la sua ombra [Ogni cosa lascia una traccia]. Mors tua vita mea. 18-apr-2018 - Esplora la bacheca "Frasi di latino" di Teresa Mesca su Pinterest. (Publio Virgilio Marone), Omnia mors æquat. La superbia tipica della nostra società, risiede nel pensare di dominare le persone per il fatto che gli si paghi lo stipendio. E non saremo domani quelli che fummo, né quelli che siamo. Mi sono scontrata con la superbia, ma l'amore che nutre il mio cuore nonostante tutto è ancora integro.“, „Se i cristiani credessero effettivamente a Cristo farebbero il più delle volte il contrario di ciò che fanno e sarebbero l'opposto di quel che sono in quasi tutte le ore della vita cioè superbi, avidi, avari, vendicativi, violenti, carnali e bestiali.“. La fatica vince ogni cosa. Qui pro quo. Si vis pacem, para iustitiam. Etiam capillus unus habet umbram suam. Non lasciare che si parli male di chi è assente. (Virgilio), Quod non vetat lex, hoc vetat fieri pudor. La superbia spesso si accompagna alla vanità e all’arroganza. Qui di seguito troverai la raccolta completa di citazioni e frasi belle in latino, ciascuna accuratamente tradotta.Potrai non solo leggerle o condividerle sui tuoi social, ma persino salvarle e perché no, tatuartele addosso. Michelangelo Cammarata. (Publilio Siro), Ipsa sua melior fama. (Motto nazionale degli Stati Uniti d’America). Pecunia, si uti scis, ancilla est, si nescis, domina. Quos Deus perdere vult, dementat prius. Nessuno può essere più rivoluzionario di quello ch'io sono, ma è appunto per questo che voglio lanciare il corrodente mercurio dei miei pensieri fra la senile impotenza degli eunuchi dell'Umano Pensiero. Sol omnibus lucet. Il tempo porta via tutto. Regnerò, regno, regnavo, sono senza regno. Giacomo raduna segretamente in Trapani tutti i suoi fedeli e tutti i Catalani eh' erano ne' dintorni. Absenti nemo ne nocuisse velit. Via della Croce [Il percorso doloroso di Cristo che si avvia alla crocifissione]. (Decimo Giunio Giovenale), Ab uno disce omnes. Tutte le cose eccelse sono rare. di superbus «superbo»]. Ti odierò, se potrò; altrimenti ti amerò mio malgrado. Omnia vincit amor. Inventa lege, inventa fraude. La morte livella ogni cosa. Detto, fatto. Defecatio matutina bona tam quam medicina. Le più belle Frasi sulla superbia - Un uomo molto potente venne a consultare abba Gabriele, di cui erano noti i modi spicci. La morte è la […] „La grande riputazione acquistatasi da Alaimo non potea non destar sospetti nell' animo dell' infante don Giacomo, precoce mirabilmente nella cattiveria, ed al quale bene appropriava il Muntaner il proverbio catalano: «Spina non punge se non nasce acuta (2)». Chi di spada ferisce di spada perisce. È l’animo che devi cambiare, non il cielo sotto cui vivi. Audaces fortuna iuvat. (Frase pronunciata dai gladiatori prima dell’inizio dei giochi), Piger ipse sibi obstat. Non era qui il suo luogo. (Publio Ovidio Nasone), Panem e circenses. I soldi se li sai usare ti servono, se non li sai usare ti sono padroni. (J297 – F302Origine: Un poesia-indovinello che potrebbe avere come soluzione la vita. Alla città [di Roma] e al mondo [All’Urbe e all’Orbe]. Il vino accende l’ira. Quod non vetat lex, hoc vetat fieri pudor. Idem est non esse et non probari. Verso cose più grandi! Tutte le cose che ora si credono antichissime, un tempo furono nuove. (Marco Tullio Cicerone), Homo faber fortunae suae. Le frasi sulla superiorità ci fanno vedere quale effetto ha su noi e su gli altri la superbia. Urbi et Orbi. Noi lo chiamammo compagno e non re, ed egli, assumendo il dominio del regno, noi che siamo compagni tratta come servi (d)». Pecunia, si uti scis, ancilla est, si nescis, domina. Aforsmi e frasi sulla superbia nei luoghi di lavoro La superbia tipica della nostra società, risiede nel pensare di dominare le persone per il fatto che gli si paghi lo stipendio. Nihil tam munitum quod non expugnariI pecunia possit. È meglio subire un’ingiustizia, piuttosto che compierla. Multos inimicos, honorem multum. (Gaio Giulio Cesare). (Marco Tullio Cicerone), Vinum incendit iram. San Tommaso d'Aquino . Quelli che gli dèi vogliono distruggere, prima li fanno impazzire. Il lago è una massa d'acqua che ristagna. Ecco l’uomo. Così passa la gloria del mondo. (Marco Porcio Catone). [da usare come augurio per futuri nuovi successi]. (Publio Ovidio Nasone). (Cartesio), Senectus insanabilis morbus est. Quando vedi un amico, dimenticati delle sventure. (Ponzio Pilato ai Giudei mostrando loro Gesù flagellato). (Ponzio Pilato ai Giudei mostrando loro Gesù flagellato). (Appio Claudio Cieco), Nemo propheta in patria. Ripetere la stessa cosa, aiuta. (Lucio Anneo Seneca), Mens sana in corpore sano. Superbia . 303-304Storia d'Italia narrata al popolo italiano, —  Emily Dickinson scrittrice e poetessa inglese 1830 - 1886, J297 – F302, vv. Nel dubbio, non prendere posizione. Mente sana in corpo sano. Sbagliare è umano, ma perseverare [nell’errore] è diabolico. Vediamo quindi quali sono i modi di dire più comuni e le dedichepiù conosciute che riflettono sulla vita, l’amore o l’amicizia. Frasi Belle Sulla Superbia . Una raccolta di frasi e citazioni sul tema superbia. (Marco Tullio Cicerone). Il lupo assale con i denti, il toro con le corna. Gli uomini, non facendo nulla, si abituano a fare malamente. L’amore vince su tutto. La tua morte è la mia vita [la tua sconfitta corrisponde alla mia vittoria]. Il pigro si ostacola da solo. Il superbo cammina sui trampoli della solitudine. Perfer et obdura: multo graviora tulisti. Tutto è puro per i puri. Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sulla superbia e sulle persone superbe, cioè quelle con esagerata stima di sé e dei propri meriti (reali o presunti), spesso accompagnati da una smodata ambizione. Il lupo assale con i denti, il toro con le corna. Il dolce giunge alla fine del pasto. —  George Samuel Clason scrittore, militare, uomo d'affari 1874 - 1957, —  Hans Urs Von Balthasar presbitero e teologo svizzero 1905 - 1988, —  Francesco Petrarca poeta italiano autore del Canzoniere 1304 - 1374, —  Antonio di Padova religioso e presbitero portoghese 1195 - 1231, 12, p. 191Foglie d'erba, Canto della strada, —  Nikolaj Vasiljevič Gogol, libro Mirgorod, da I fiori selvaggi, in Cronaca Libertaria, 1917, —  Caterina da Siena religiosa italiana 1347 - 1380, Libro della divina dottrina volgarmente detto Dialogo della divina provvidenza, —  Niccolo Machiavelli politico, scrittore, storico italiano 1469 - 1527. Se vuoi la pace, prepara la giustizia. Ius primae noctis. Condicio sine qua non. Crima della lettera [che percorre i tempi]. Forma della mente [modo di pensare]. (Lucrezio). Parità di trattamento dei creditori. (Marco Tullio Cicerone). La vecchiaia è una malattia incurabile. (Quinto Orazio Flacco), Manus manum lavat. Ti odierò, se potrò; altrimenti ti amerò mio malgrado. Anche se al giorno d’oggi questa lingua non è più diffusa come un tempo, capita spesso di avere a che fare con proverbi, locuzioni o motti scritti in questa bellissima lingua. La fortuna è cieca. Cadendo, la goccia scava la pietra, non per la sua forza, ma per la sua costanza. Vox populi, vox Dei. Diritto della prima notte [Il preteso diritto, nel medioevo, da parte di un signore feudale, durante il matrimonio di un proprio servo della gleba, di sostitursi al marito nella prima notte di nozze]. Dei morti niente si dica se non il bene. Johann Wolfgang von Goethe. Cosa c’è dopo la morte? È li fissa in viso, comprende il suo stato, non vede scampo, risponde che andrà, e nel medesimo dì monta in nave e naviga verso Barcellona, ove Pietro lo accoglie onorevolmente, loda, promette e lo ritiene seco con segni di affetto non sì bene simulati che Alaimo dell' infingimento non s'accorgesse (4).“, „Spesso, i grandi uomini sono modesti e i piccoli superbi.“, „È come la Luce – | una Delizia senza forma – | è come l'Ape – | una Melodia – senza tempo – || è come i Boschi – | Privata – Come la Brezza – | senza parole – eppure agita | gli Alberi più superbi – || è come il Mattino – | Migliore – quando è finito – | e gli Orologi Eterni – | battono – Mezzogiorno!“, „In quanto a San Donato, io ho la superba convinzione che le cariche di esplosivo che ci ho ammonticchiato in questi cinque anni non smetteranno di scoppiettare per almeno cinquanta anni sotto il sedere dei miei vincitori.“, „Attraverso tutti gli scalini dell'umanità tu vai con me dalla sensualità più sfrenata alla più spirituale spiritualità, e solo in te io vidi vera superbia e vera femminile umiltà.“, „Significa proprio essere superstizioso voler fondare la propria speranza nelle formalità; ma significa essere superbo non volersi sottomettere ad esse.“, „L'opportunità è una dea superba che non spreca tempo con coloro che non sono preparati.“, „Sperare unicamente per sé sarebbe insopportabile egoismo e superbia […].“, „Veniamo a Genova, che dici di non aver mai visto. Repetita iuvant/Le cose ripetute giovano. (Publio Terenzio Afro), Summum jus, summa injuria. Ogni cosa ha il suo tempo. Cogito ergo sum. Qualcosa al posto di qualcos’altro [Equivoco]. La morte è il limite di ogni cosa. Per questo motivo, oltre che a studiarne la grammatica, è necessario, perché no, imparare a memoria alcuni detti molto profondi e ricchi di significato. (Gabriele D’Annunzio), In medio stat virtus. La libertà non consiste nell’avere un padrone giusto, ma nel non averne alcuno. L’impunità invita sempre a cose peggiori. Essendo incinta, come maggiore ad ogni legge, volle far soggiorno nel convento de Frati minori, che piacevale per l'amenità del luogo, e quivi partorì. (Gaio Petronio Arbitro), Omnia munda mundis. Non lasciare che si parli male di chi è assente. Eccole! Non posso vivere con te, né senza di te. Fatta la legge, trovato l’inganno. Costanza andò a visitarla e fa sgarbatamenie ricevuta: si profferì col figlio a tenere al fonte battesimale il fanciullo: rispose la madre che temea il freddo dell' acqua gli nuocesse così piccino; e tre dì dopo lo fece battezzare dandolo a tenere ad uomini del popolo. Homo homini lupus. La forza espressiva delle frasi latine suscita da sempre un fascino antico e un po’ intellettuale. Nihil tam munitum quod non expugnariI pecunia possit. In corte non andava quasi mai, o se qualche volta mostravasi era per fare sfoggio de' suoi vestiti di porpora e de' suoi ricchi adornamenti (3). (Lucio Anneo Seneca), Maxima illecebra est peccandi impunitatis spes. Posso fare qualunque cosa e se c'è qualcosa che non posso fare, vuol dire che non ne vale la pena. Ricorda uomo, che polvere sei e polvere ritornerai. Tutte le cose che ora si credono antichissime, un tempo furono nuove. Omnia quae nunc vetustissima creduntur, novafuere. Homines, nihil agendo, agere consuescunt male. (Caligola). (Orazio), Libertas, quae non in eo est ut iusto utamur domino, sed ut nullo. Le 50 più belle frasi in Latino sulla Morte (con traduzione) La morte ha rappresentato da sempre un grande mistero per l’essere umano. Case e casette, che da lontano si possono scambiare per biche di fieno, la circondano, e stupiscono della sua venustà.“, „Anarchico è colui che dopo una lunga, affannosa e disperata ricerca ha trovato sé stesso e si è posto, sdegnoso e superbo "sui margini della società" negando a qualsiasi il diritto di giudicarlo.“, „L'umile spegne la superbia, però […] 'l superbo non può far danno a l'umile.“, „La natura dell'uomo superbo è vile e di mostrarsi insolente nella prosperità e abietto e umile nelle avversità.“. (Claudio Claudiano), Odi profanum vulgus et arceo. Laurea a scopo di onore. Odio il volgo profano, e lo tengo lontano. Sic transit gloria mundi. Dente lupus, cornu taurus petit. Video meliora proboque, deteriora sequor. (Publio Virgilio Marone). fraseando. Penso, dunque sono. A Roma tutto ha un prezzo. Tutto ciò che è sconosciuto è sublime. Frangar, non flectar. Ars longa, vita brevis. (Publio Ovidio Nasone). (Motto che accompagna le raffigurazioni della ruota della fortuna), (Cesare Ottaviano Augusto [Prima di morire]). (Lucio Anneo Seneca), Scientia potentia est. (Salomone), Corruptissima re publica plurimae leges. Condizione senza la quale non si può verificare un evento. La tua morte è la mia vita [la tua sconfitta corrisponde alla mia vittoria]. Ave, Cesare, quelli che vanno a morire ti salutano. poesia Superbia di senzamaninbicicletta su Amore passionale: dei tuoi mille ammiratori invidio della pazienza il pregio ti sai donare - si - ma solo da lontano lasciando la sete all'assetato e fame a chi vorrebbe mordere la tua Carne e ti fai sfi Visualizza altre idee su frasi di latino, citazioni latine, latina. Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla superbia. Sono sempre pronto ad imparare; non sempre a lasciare che mi insegnino. Una hirundo non facit ver. (Marco Valerio Marziale). (Marco Tullio Cicerone), Nec sine te, nec tecum vivere possum. I gusti non si discutono. (Decimo Giunio Giovenale), Memento homo, quia pulvis es et in pulverem reverteris. Per questo motivo, oltre che a studiarne la grammatica, è necessario, perché no, imparare a memoria alcuni detti molto profondi e ricchi di significato. Ave, Cesare, quelli che vanno a morire ti salutano. Presento un’ampia raccolta (in ordine alfabetico) dei più importanti e celebri detti e proverbi latini. Frasi in Latino sulla Morte Nam vita morti propior est quotidie. Scusa non richiesta, accusa manifesta [Se non hai niente di cui giustificarti, non scusarti]. Occupa quasi tutta la piazza. Chi sa guarire sa distruggere. AFORISMI, MASSIME, CITAZIONI, FRASI SULLA SUPERBIA. 1-12LettereVariante: È come la Luce – | una Delizia senza forma – | è come l'Ape – | una Melodia – senza tempo – || è come i Boschi – | Privata – Come la Brezza – | senza parole – eppure agita | gli Alberi più superbi – || è come il Mattino – | Migliore – quando è finito – | e gli Orologi Eterni – | battono – Mezzogiorno! [Nota di G. Ierolli in Tutte le poesie. Honoris causa. Winston Churchill . Mi hai negato la felicità, ma non la speranza. Johann Wolfgang von Goethe . Le più belle frasi d’amore in latino L’amore era una delle tematiche preferite e più […] (Tacito). Ars aemula naturae. Superbia è non capire il rapporto uomo Dio, è un instaurare con Dio un rapporto di dare e avere a parità. Estrema giustizia, estrema ingiustizia. Hai tappezzato la mia strada di ostacoli e li ho superati. Uno pro puncto caruit Martinus Asello. (Gesù Cristo – Vangeli), Omnia praeclara rara. Aforsmi e frasi sulla superbia nei luoghi di lavoro. (Publio Ovidio Nasone), Omnia quae nunc vetustissima creduntur, novafuere. Chi prova orgoglio sente un forte senso di autostima e fiducia nelle proprie capacità. (Publio Cornelio Tacito), Odero, si potero; si non, invitus amabo. Meglio abbondare che deficere. (Motto della città di Parigi), Oderint dum metuant. Laddove vi è il maggiore, il minore decade [In presenza di una persona più potente quello che ne ha meno perde la propria importanza]. Niente è più rapido della fama. Amico di tutti, amico di nessuno. Melius abundare quam deficere. Si tratta però di un sentimento che in certi casi può anche assumere delle accezioni negative. La bellezza è un bene fragile. Obtorto collo. Moltissime sono le leggi quando lo Stato è corrotto. La superbia è radice di errori in due modi. (Marco Tullio Cicerone), Ave, Caesar, morituri te salutant. Una mano lava l’altra. Electa una via, non datur recursus ad alteram. non defluisce. Amicum cum vides obliviscere miserias. Video meliora proboque, deteriora sequor. (Aulo Gellio). La defecazione mattutina è benefica quanto una medicina. [da usare come augurio per futuri nuovi successi]. Il termine superbia deriva dall'omonima parola latina e descrive un sentimento che ci porta a valutarci al di sopra degli altri, si verifica una sopravvalutazione del proprio Io rispetto agli altri Immagini bellissime: scopri 15 immagini belle con frasi significative sulla vita, frasi divertenti, frasi di amicizia, frasi dolci e carine, frasi … L’impunità invita sempre a cose peggiori. Primo, perchè i superbi si vogliono intromettere in cose che non capiscono, e perciò è inevitabile che errino e vengano meno. Omnia Romae cum pretio. Voler spiccare il volo è naturalissimo e contribuisce ad aumentare decisamente l’autostima. Omne ignotum pro magnifico. Possedere e non essere posseduti. (Marco Tullio Cicerone), Ad astros seniores redit. „Il lato diabolico della malinconia è quello non solo di far ammalare le sue vittime, ma anche di renderle presuntuose e miopi, addirittura quasi superbe. LV Della rovina di Alaimo di Lentini e di sua moglie Macalda, pp. Questa pagina accoglie numerose frasi sulla superbia: si tratta di uno dei sette vizi capitali, ma anche – al di là del riferimento dantesco – di una caratteristica piuttosto fastidiosa e irritante, in quanto spesso è accompagnata all'arroganza e alla presunzione tipiche di chi guarda le altre persone dall'alto verso il basso, con la puzza sotto il naso. Repetita juvant. (Petronio). Vedo il meglio e l’approvo, ma seguo il peggio. Carthago delenda est. Electa una via, non datur recursus ad alteram. (Marco Tullio Cicerone), Accipere quam facere praestat iniuriam. (Publio Terenzio Afro), Animum debes mutare, non caelum. La saggezza dei nostri antenati era estremamente acuta, e moderna al punto da essere valida ancora oggi. L’uomo è un lupo per gli altri uomini. Certamente contribuiva a renderlo sgradito all' infante e alla corte la superbia della moglie Macalda, la quale pare che molto potesse sull' oramai vecchio marito. Amate la giustizia, voi che siete giudici in terra. La verità è figlia del tempo. (Appio Claudio Cieco), Asinus asinum fricat. In dubiis abstine. (Motto nazionale degli Stati Uniti d’America). Scopri qui di seguito le Frasi in Latino sulla Morte (con traduzione in italiano): le più belle e profonde riflessioni sull’esistenza che arrivano dagli antichi latini. Le 125 frasi in Latino brevi più belle e famose di sempre (con traduzione). È l’animo che devi cambiare, non il cielo sotto cui vivi. La libertà non consiste nell’avere un padrone giusto, ma nel non averne alcuno. La superiorità è la tendenza a raggiungere risultati d’eccellenza. Tra i temi correlati si veda Le 90 più belle frasi in latino sull’amore (con traduzione), Massime giuridiche in latino, Proverbi cinesi – Le più belle frasi di saggezza e Le 100 frasi più belle sulla vita. Quelli che gli dèi vogliono distruggere, prima li fanno impazzire. De gustibus non est disputandum. (Gaio Giulio Cesare), Carpe diem. L’arte emula la natura. E non saremo domani quelli che fummo, né quelli che siamo. Inoltre, tradurremo ognuna di queste frasi, vedremo quali sono gli autori latini più importati e spiegheremo nel dettaglio tutti i loro aforismi. Da uno, conoscili tutti. Guarda gli esempi di traduzione di superbia nelle frasi, ascolta la pronuncia e impara la grammatica. Laddove vi è il maggiore, il minore decade [In presenza di una persona più potente quello che ne ha meno perde la propria importanza]. Chi controlla i controllori? Perfer et obdura: multo graviora tulisti.

La Contea, Teramo, Loretta Goggi Vita Privata, Parma Pes 2020, Zecchino D'oro 2018 Ascolti, Traduttore Versioni Latino,